Faceless Marketing: trend social 2024

FACELESS MARKETING – trend 2024

Ci sono dei giorni che ho la faccia accartocciata e francamente l’ultima cosa che desidero è quella di farmi vedere nelle stories.

  • Ci sono dei giorni in cui non ti piaci,
  • non hai tempo di fare le stories parlate,
  • o non hai voglia,
  • o sei in pubblico e ti imbarazzi…

Insomma il punto è questo: non è sempre possibile mostrarsi nelle stories o nei post.

PREMESSA:

Sono abbastanza contraria alle forzature: se ti senti a disagio si percepirà anche dall’altro lato del telefono.

Per carità è vero che mostrarsi genera fiducia con la community, ma se ti senti impacciata o è una cosa che fai contro voglia, anche questo arriva alle persone che ti seguono…

Ricorda che non è obbligatorio mostrarsi, e ci sono diversi casi di successo in cui il/la proprietari* del profilo non appare mai.

5 consigli concreti per “metterci la faccia” senza “metterci la faccia”:

  • definisci la tua estetica, il mood che vuoi dare ai tuoi contenuti e pubblica immagini che rispecchino la tua identità e che ti rendano riconoscibile a colpo d’occhio,
  • realizza foto con “uman touch” senza mostrare il volto (ad esempio: le mani mentre scrivi al pc, mentre tieni un caffè o un libro, una foto di spalle…),
  • usare foto tue in cui sei venut* bene per poi scontornarle, così le puoi piazzare nelle grafiche testuali per contestualizzare meglio l’argomento della stories,
  • realizza una tua memoji (solo se ha senso con la tua identità di brand ed il tuo stile)
  • usare una Mascotte (il tuo animale domestico, la tua tazza preferita della colazione, il tuo mouse…)

Ti racconto di ChiccoBimbo:

Due negozi, due figli piccoli… poco, pochissimo tempo a disposizione, ma ottimi risultati raggiunti (anche) grazie alle stories!

(fai click QUI e vai a sbirciare il loro profilo)

NON SI MOSTRANO (quasi) MAI… MA VENDONO ANCHE CON LE STORIES!

Durante la prima call, quella in cui definiamo la strategia, Eleonora mi ha detto

Giulia, non mi viene naturale, non mi và di apparire…

Dato che sono convinta che la nostra presenza sui social debba essere genuina e non una forzatura, cosa abbiamo fatto?

Ovviamente il primo step è stato l’ottimizzazione del profilo.

Dovevamo trovare un modo per legare con la community, ispirare fiducia e vendere i prodotti:

  • usano degli elementi coerenti col profilo per abbellire le stories,
  • animano e umanizzano i prodotti che hanno in negozio attraverso le GIF,
  • sfruttano i filtri Instagram che ho realizzato per loro,
  • realizzano rubriche tematiche che risolvono dubbi o rassicurino i timori dei neogenitori.

I risultati li ho raccontati QUI, nel caso studio a loro dedicato.

MASCOTTE

Ci sono almeno 2 motivi per cui ti consiglio di usare una Mascotte nelle tue stories:

  • puoi far “parlare” al posto tuo un personaggio che però le persone ricollegano a te,
  • è un ulteriore elemento che racconta della tua vita, un tassellino del tuo Personal Brand.

Se non hai cagnetti, mici o altre bestiole… puoi anche giocartela con oggetti inanimati.

Raccontare queste piccole cose di te, permette alla tua community di conoscerti meglio, di legare con te… di interagire con te!

Questa pratica ti fa voler bene anche dall’algoritmo: più interazioni, più visibilità! Si innesca un circolo virtuoso.

COMMUNITY

Come rafforzare il legame con la tua community, anche se non vuoi apparire o non vuoi “metterci la faccia”?

Ho creato un videocorso per aiutarti a capire meglio quali sono le dinamiche che permettono alle persone di affezionarsi ad un Personal Brand attraverso i profili social.

Cosa imparerai:

  • come creare una community,
  • il percorso del follower,
  • quali contenuti creare per rafforzare la community.

Durata totale del videocorso: 30 min.

Hai mai pensato a come sfruttare gli elementi della tua quotidianità per raccontare lati di te più personali e profondi? Oppure che possano intrattenere i tuoi follower e ti facciano conoscere meglio?

Non è fondamentale mostrare il tuo viso per creare un legame o una connessione!

In pratica, è un trucchetto per “metterci la faccia” senza metterci la faccia!

LIVE SUL FACELESS MARKETING

Io e Ambra Pellegrini ne abbiamo parlato in diretta su Instagram. Per recuperare la Live clicca QUI.

Che rapporto hai con la fotocamera del telefono? Ti senti a tuo agio nel fare delle Stories parlate?

Per qualsiasi dubbio, puoi contattarmi in direct su Instagram, o fissare una call gratuita.

Un saluto, Giulia.

Share

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Il tuo carrello
Shop cart Il tuo carrello è vuoto